Il settore della moda in continua evoluzione: lo IUAD accetta la sfida

L’Accademia della Moda pronta alla formazione di nuovi giovani talenti

Contenuto a cura di Piemme Brand Lab in collaborazione con ACCADEMIA DELLA MODA

L’Italia e la moda sono legate in maniera indissolubile da un doppio filo: una riporta alla mente l’altra in maniera quasi automatica. Il nostro Paese, considerato come una delle culle di questo grande settore, è accostato in tutto il mondo ai nomi degli stilisti più famosi di sempre. Molti di questi sono stati, e sono tutt’ora, fonte d’ispirazione di giovani che coltivano la passione per la moda e che vorrebbero fare di questa il loro futuro. Avere le idee chiare è un buon punto di partenza, ma tutto funziona meglio quando si sa come renderle concrete. Ed è proprio qui che si fa più distinto il ruolo di accademie specializzate come lo IUAD, istituto volto a formare e a fornire tutte le conoscenze necessarie per intraprendere il cammino in questo mondo.

ACCADEMIA DELLA MODA IUAD: LA MODA A 360 GRADI
Lo IUAD (Institute of Universal Art and Design) si dedica da oltre cinquant’anni all’istruzione e formazione a 360 gradi nel settore della moda e accessori. L’Accademia, con sedi a Napoli e Milano, è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per il corso accademico di I livello in Design della moda, Design e Architettura degli Interni, Design della Comunicazione e per i diplomi accademici di II livello in Design dell’accessorio e in Art Direction & Copywriting. Questi percorsi, tenuti da un corpo docente altamente qualificato, si pongono come obiettivo di fornire ai giovani le competenze teoriche e pratiche richieste dal mercato.
 

Video


UNO SGUARDO PIÙ APPROFONDITO AI CORSI PROPOSTI
Tra i corsi di I livello gli studenti hanno la possibilità di scegliere tra gli indirizzi di Design della Moda e Fashion Business & Management. Il primo vuole fornire la giusta preparazione ai giovani designer in modo che, alla fine, siano pronti a seguire l’intero percorso della collezione: dallo stile alla modellistica fino a realizzare una propria collezione con tanto di shooting fotografici. Il corso di Design della Moda, inoltre, permette agli studenti di acquisire padronanza per la gestione di un brand di moda, l’organizzazione dei grandi eventi e la cura dei rapporti con la clientela.

Per chi, invece, ha il desiderio di creare un proprio brand o start up è possibile seguire il nuovo corso in Fashion Business & Management. Lo scopo di questo indirizzo è istruire gli studenti alla corretta gestione di un’impresa tessile che permette ai giovani di avere un doppio profilo professionale, assimilando da un lato tutto ciò che c’è da sapere del design e dei processi produttivi dell’industria tessile, dall’altro le competenze utili alla gestione manageriale di un’azienda di settore.

Lo IUAD non si ferma unicamente ai corsi triennali, ma offre la possibilità di intraprendere anche un percorso specialistico, scelto accuratamente sulla base della grande richiesta di nuove figure che arriva dal settore calzaturiero e della pelletteria. L’Italia infatti è uno dei pilastri del settore calzaturiero mondiale, con 4.800 aziende all’attivo e un fatturato annuo complessivo di 14.2 miliardi di euro: non è un caso che la ricerca di giovani con un’ottima preparazione alle spalle in questo settore cresca in maniera esponenziale. Alla luce di questo lo IUAD ha messo a punto il corso specialistico di II livello in Design dell’Accessorio che mira alla formazione di un’alta figura professionale in grado di gestire la progettazione di collezioni di accessori, scarpe e borse, sia dal punto di vista stilistico che tecnico e produttivo. I giovani sono chiamati a studiare approfonditamente tutti i processi della filiera e i materiali dei prodotti utilizzando tecnologie digitali innovative (CAD 2D e 3D).

 


TOCCA CON MANO IL MONDO IUAD – INSTITUTE OF UNIVERSAL ART AND DESIGN
Per avere un assaggio dell’ambiente IUAD e conoscere da vicino i laboratori e i docenti, l’istituto organizza orientamenti one to one e giornate di Open Day in sede.
Le prossime date in calendario sono le seguenti:

  • NAPOLI – 03 maggio h. 10.30 Design della Comunicazione
  • NAPOLI – 03 maggio h. 10.30 Architettura degli interni
  • NAPOLI- 05 maggio h. 10.30 Design della Moda
  • NAPOLI- 05 maggio h. 10.30 Fashion Business & Management
  • MILANO – 14 maggio h. 11.00 Design della Moda, Fashion Business & Management, Design della Comunicazione

Gli Open Day per i corsi specialistici di II livello si tengono presso la sede di Napoli nelle seguenti date:

  • 11 Maggio h 10.30 – Art Direction & Copy writing
  • 13 Maggio h 16.00 – Design dell’Accessorio


Per approfondimenti e info visitate il sito www.accademiamoda.it/open-lab/

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA