COVID

Covid: tre casi tra Civitavecchia e Cerveteri. C'è anche un bimbo

Giovedì 24 Settembre 2020 di Andrea Benedetti Michelangeli
I tamponi effettuati nella tenda all'esterno del San Paolo
Un 57enne di Civitavecchia sintomatico; una donna di Cerveteri, anche lei sintomatica e ricoverata al Gemelli. Positivo pure un bimbo di Cerveteri, per fortuna senza sintomi e collegato a contagi già conosciuti.
Questo il bollettino regionale odierno relativo al Covid. Pochi casi sul territorio, ma due su tre sintomatici e uno addirittura bisognoso di ricovero. Insomma, ce n'è quanto basta per mantenere altissima l'attenzione sul virus, anche perché il Lazio continua a essere una delle regioni più colpite dall'ondata di settembre.
Anche oggi però c'è chi esce dal tunnel. Due persone di Cerveteri sono infatti guarite e lasciano invariato il bilancio dei malati attivi della città etrusca, che restano 23. Salgono invece a 21 a Civitavecchia, mentre rimangono a 19 sia a Santa Marinella che a Ladispoli. Un solo positivo ad Allumiere. Ultimo aggiornamento: 17:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA