Cerveteri, giù dal terrazzo: muore 41enne

Lunedì 6 Luglio 2020
Una panoramica di Cerveteri

Avrebbe deciso di farla finita gettandosi dal terrazzo del secondo piano della sua abitazione a Cerveteri. Un gesto estremo in pieno centro urbano, quello di un 41enne residente, avvenuto oggi poco prima delle 14 che ha sconvolto l’intera città.
A nulla purtroppo sono serviti i soccorsi del 118; quando sono arrivati per l’uomo non c’era più nulla da fare dopo essere precipitato da un’altezza di almeno 10 metri.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale e i carabinieri della stazione locale di via Pertini, coordinati dalla Compagnia di Civitavecchia. Le indagini stabiliranno con precisione come siano andati i fatti. Pare che il 41enne abbia pranzato poco prima con i suoi familiari. Tutto è al vaglio della magistratura di Civitavecchia.
Non sono note, almeno al momento, le cause del probabile suicidio. Naturalmente tanto dolore nella comunità etrusca sconvolta da questa notizia. Scosso dall'accaduto il primo cittadino, Alessio Pascucci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA