Santa Maria di Sala, incidente d'auto: morta una ragazza di 25 anni di Mestre. Foto

Lunedì 13 Gennaio 2020
Santa Maria di Sala, incidente d'auto: morta una ragazza di 25 anni di Mestre

Incidente mortale a Santa Maria di Sala, sulla strada maledetta, via Caltana, teatro di moltissimi schianti. Vittima Sara Michieli, una ragazza di Mestre di appena 25 anni. 

Ennesima tragedia della strada ieri sera a Caltana, in comune di Santa Maria di Sala nel Veneziano, lungo la provinciale 30. Vittima Sara Michieli, barista di 25 anni di Mestre: la sua auto si è scontrata frontalmente con un’altra su cui viaggiavano tre giovani della zona, un 27enne di Mirano alla guida e due passeggeri, poco dopo le 22 di domenica. La vettura della giovane, una Lancia Y, è stata posta sotto sequestro, così come l'Alfa Romeo dei ragazzi, entrambe le auto sono finite nel fossato.

IL RITRATTO Sara Michieli, chi era la ragazza di 25 anni morta nell'incidente a Santa Maria di Sala
 

 
 

La dinamica dell'incidente - la tragedia davanti agli occhi del fidanzato

Secondo i primissimi riscontri l'impatto fatale fra l'auto di Sara e la seconda vettura sarebbe avvenuto durante una fase di sorpasso della giovane vittima. La vettura della ragazza, secondo era preceduta da quella del fidanzato che avrebbe assistito impotente alla scena, dando poi l'allarme.

Incidente a Santa Maria di Sala: la dinamica, cosa è successo e come è morta Sara Michieli. La foto dello schianto

Sul posto due ambulanze del Suem 118 di Mirano, i vigili del fuoco di Mira e i carabinieri della stazione di Mirano. Purtroppo per la giovane non c'è stato nulla da fare. Ferite in modo non grave le altre persone coinvolte. Via Caltana è rimasta chiusa fino a tarda sera tra gli incroci con via Chiesa di Campocroce e via Pianiga. L’incidente è avvenuto a poche centinaia di metri dal punto in cui solo tre mesi fa ha perso la vita Lucia Tornabruni.

Santa Maria di Sala, Sara Michieli morta in un incidente. Il fidanzato: «Ho aperto la portiera dell'auto e l'ho vista lì»

LA STRADA MALEDETTA «Troppe morti in via Caltana»

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua