Infarto a 59 anni, Anna lascia marito e tre figli: era in ospedale per controlli

Anna Del Prete in Lavazzo morta a 59 anni
di P.D.C.
1 Minuto di Lettura

CODOGNE' - E' stata stroncata da un infarto la vita di Anna Del Prete in Lavazzo, 59 anni, casalinga di Cimavilla di Codognè, mancata improvvisamente nella notte tra mercoledì e giovedì all'ospedale di Conegliano, dove era ricoverata per dei controlli. Originaria di Napoli, Anna del Prete si era trasferita a Codognè nel 1979 quando si era sposata con Roberto Iavazzo, noto commerciante di frutta-verdura e di prodotti sott'olio della zona e in particolare di San Fior.

La coppia si era poi trasferita a Cimavilla, dopo che i tre figli, Maria, Sofia e Christian, avevano preso le proprie strade nella vita e con le rispettive famiglie. Nei giorni scorsi Anna era stata ricoverata per dei controlli di routine, ma nulla dava a presagire che il suo breve ricovero potesse finire tragicamente. Anna svolgeva una vita tranquilla come casalinga, mentre il marito Roberto si dedicava alla sua attività di ambulante di frutta e verdura. «Non saprei come meglio ricordare la mamma - ha dichiarato i figlio Christian, titolare di un'officina meccanica a Codognè- Lei è sempre stata con noi e ci ha sempre aiutati con il suo affetto. Non ci aspettavamo un addio così repentino, era sempre stata bene ed era stata ricoverata poco tempo fa per dei controlli. E' stato un fulmine a ciel sereno sia per noi che per papà. Ci mancherà molto». I funerali saranno celebrati oggi nella chiesa parrocchiale di Cimavilla alle ore 10.30.

Martedì 30 Marzo 2021, 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA