Donna scomparsa da 5 giorni a Padova: Luisa esce di casa e non torna più

Luisa Ceresola
di Serena de Salvador
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Agosto 2021, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 9 Agosto, 10:38

PADOVA - Vive nell'angoscia da ormai cinque giorni la famiglia di Luisa Ceresola, 34enne padovana che da martedì 3 agosto non ha più dato notizie di sé e non ha fatto rientro a casa. I parenti hanno lanciato appelli e denunciato l'allontanamento facendo mettere in moto la macchina dei soccorsi, ma della donna ieri sera non risultava ancora esservi stata nessuna traccia utile per il ritrovamento.


A dare l'allarme sono stati i suoi familiari, che l'hanno vista per l'ultima volta nella tarda mattina del 3 agosto, martedì. Luisa Ceresola vive nel quartiere San Lazzaro, a Padova Est, ma da ormai diversi giorni risulta irreperibile. A quanto segnalato dalla madre e dalla sorella, quando si è allontanata da casa è probabile che avesse indosso un paio di jeans e che avesse con sé una borsa a tracolla di pelle nera. La 34enne è di costituzione esile, ha i capelli castani ed è alta un metro e settanta. Inoltre porta gli occhiali e al momento della scomparsa ne indossava un paio con la montatura argentata.


La donna si sarebbe allontanata volontariamente e i parenti, dopo moltissimi tentativi di raggiungerla al cellulare e non avendola vista rientrare nella nottata tra martedì e mercoledì, il giorno dopo la sparizione hanno sporto formale denuncia alla caserma dei carabinieri.
Le autorità hanno quindi messo in moto la macchina delle ricerche per tentare di ricostruire i movimenti e gli spostamenti di Luisa. Né nei primi giorni né in queste ultime ore però vi sarebbero state svolte significative o avvistamenti fruttuosi. Della 34enne di fatto si sono al momento perse le tracce, nonostante i diversi appelli lanciati anche sui social network dalla sorella e dalla madre.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA