Donna scomparsa da due giorni, un giallo. Il marito: «L'ho vista strana»

Le ricerche a Due Carrare della donna scomparsa
di Iris Rocca
3 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Agosto 2021, 10:32

DUE CARRARE - Nessuna traccia. Questo l'esito dei due giorni di ricerche che hanno impegnato carabinieri, vigili del fuoco, guardie cinofile e Protezione Civile e che ancora tardano ad ottenere un possibile risultato. Nessuna traccia di una cinquantunenne che vive da qualche anno a Due Carrare e che, nella serata di martedì, ha fatto perdere le sue tracce. È stato proprio il marito a dare l'allarme non vedendola rientrare dalla sua uscita in bicicletta, dopo una telefonata alla quale la donna aveva risposto in maniera confusa, fino allo spegnimento del cellulare ed alla definitiva interruzione delle comunicazioni. L'uomo si è subito rivolto al 112 e i carabinieri della Compagnia di Abano Terme, una volta constatato che il telefono della donna si era collegato per l'ultima volta in zona San Pelagio, nella frazione di Terradura, hanno dato il via alle ricerche nei pressi dell'autostrada A13 Bologna-Padova, coinvolgendo i vigili del fuoco.

GLI OGGETTI

É proprio vicino all'area dell'Autogrill San Pelagio Ovest, fuori dall'autostrada, che sono stati ritrovati nella mattinata di mercoledì la bicicletta della donna e la borsa con il cellulare abbandonato. A dare qualche speranza alla famiglia, sono state le telecamere dell'Autogrill, le cui immagini prese in carico dagli addetti ai lavori hanno evidenziato alcuni momenti in cui la donna è ritratta nell'area, con i sandali neri ed il vestito bianco a pois che il marito ha dichiarato indossasse nella sua denuncia. Tra le tesi formulate dalle forze dell'ordine vi è la quasi certezza che sia arrivata nella stazione di servizio della A13 scavalcando un cancello dalle stradine di campagna che la circondano, ma dopo alcuni spostamenti registrati, la sua figura entra nel cono d'ombra delle telecamere e non vi sono immagini in cui si veda salire a bordo di mezzi o incontrare qualcuno. Le sue tracce si perdono così, verso le 23 di martedì sera, orario in cui le telecamere l'hanno intercettata in un momento in cui dava l'impressione di guardarsi intorno, non si sa bene affacciandosi verso cosa o chi.

IL MATRIMONIO

La donna vive da qualche anno a Due Carrare, il paese del marito, sposato pochi anni fa con rito civile officiato dal sindaco Davide Moro. Una coppia senza figli e con una grande passione per i gatti. Il marito, dopo aver segnalato l'allontanamento e le mancate risposte al cellulare ha sottolineato nelle conversazioni con gli inquirenti come le ultime risposte della moglie al telefono, sembrassero vaneggianti, di poco senso, cosa che lo ha messo in allarme. «Non conosco il motivo per cui se ne sia andata di casa avrebbe precisato valutando l'ipotesi di un allontanamento volontario - Non c'erano stati problemi o discussioni, ma da qualche giorno era un po' strana». Le ricerche riprenderanno oggi con il coordinamento operativo dei vigili del fuoco, che ricominceranno a battere a tappeto la zona vicina al castello di San Pelagio con guardie cinofile, elicotteri e droni, mentre a mezzogiorno ci sarà un incontro in Prefettura per fare il punto della situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA