Giornata internazionale del jazz, Marco Zurzolo suona a Pomigliano

Giornata internazionale del jazz, Marco Zurzolo suona a Pomigliano
2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Aprile 2022, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 18:25

L'appuntamento è fissato per sabato 30 aprile 2022: si celebra in tutto il mondo l’International Jazz Day, la giornata internazionale del jazz giunta quest’anno all’undicesima edizione. Da una idea di Herbie Hancock, sostenuta dall’Unesco, l’iniziativa si svolge in contemporanea in circa 200 Paesi con incontri, concerti, jam session e workshop. Un appuntamento atteso che intende valorizzare e celebrare il potere di aggregazione e dialogo interculturale che caratterizza questo genere musicale, aperto alle più svariate influenze.

Anche Pomigliano Jazz festeggia questa giornata con diverse iniziative in programma il 30 aprile. Dalla visita guidata alla mostra “Sound Stories – Jazz ed altre storie”, allestita al Palazzo dell’Orologio, organizzata in collaborazione con Spazio Musica e sostenuta dalla Regione Campania e dal Ministero della Cultura, alla presentazione del libro “I Napoletani non sono romantici” (Colonnese editore), fino al concerto del Marco Zurzolo Quartet, sempre al Palazzo dell’Orologio. Il sassofonista partenopeo, sarà accompagnato per l’occasione da Piero De Asmundis al pianoforte, Marco De Tilla al contrabbasso e Vittorio Riva alla batteria. Ad anticipare il concerto, dalle 19, l’incontro con Zurzolo e Onofrio Piccolo, direttore artistico di Pomigliano Jazz, Stefano De Stefano, il sindaco di Pomigliano d’Arco, Gianluca Del Mastro, e Pasquale Avallone, dell’associazione Leggimi forte.

Tutte le iniziative in programma sono ad accesso gratuito e oltre che in presenza al Palazzo dell’Orologio – corso Vittorio Emanuele – si potranno seguire in streaming sui profili social di Pomigliano Jazz, Itinera e JIP - jazz italian platform.

© RIPRODUZIONE RISERVATA