«Tony Colombo viola il coprifuoco nel Napoletano», ristoratore lo difende: «Nessuna multa e nessun party abusivo»

«Tony Colombo viola il coprifuoco nel Napoletano», ristoratore lo difende: «Nessuna multa e nessun party abusivo»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Aprile 2021, 18:00 - Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 00:22

Nella giornata di oggi è stata diffusa la notizia secondo la quale il cantante neomelodico Tony Colombo sarebbe stato multato a Casalnuovo per inottemperanza alle misure anti Covid-19 , in quanto sorpreso, la sera prima, al di fuori del proprio domicilio oltre l'orario consentito. Colombo era appena salito a bordo di un'auto insieme ad altre tre persone uscendo da un noto locale della cittadina in provincia di Napoli.

I quattro si trovavano all'esterno di un ristorante all'interno del quale gli agenti dei commissariati di Acerra e Afragola, intervenuti per una segnalazione, hanno sorpreso 43 persone, tutte tra i 18 e i 57 anni, sedute ai tavoli intente a consumare cibi e bevande e a festeggiare un compleanno. Tutti, da quanto hanno comunicato le forze dell'ordine, sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid. Anche il direttore del locale, un 44enne di Aversa, è stato multato perché aveva consentito le consumazioni negli spazi interni e perché l'esercizio commerciale era aperto oltre l'orario consentito. È stata infine disposta la chiusura della struttura per cinque giorni.

«Non c'era nessuna festa in atto - fanno sapere attraverso alcuni video diffusi sui social i proprietari del locale di Casalnuovo - ma soltanto parecchie persone a cena che non sono riuscite a finire la loro consumazione entro le 22. Ci scusiamo con Tony Colombo, che era soltanto venuto qui per cenare, e con tutti i nostri clienti per quanto accaduto».

L'enoturage del cantante neomelodico fa sapere che Tony Colombo non è stato multato, in quanto «alle 21.45 circa ha finito di cenare ed è uscito dal locale nel momento dell'arrivo delle forze dell'ordine. Tony non ha partecipato a nessuna festa ma ha semplicemente cenato dopo essere stato ospite di una nota trasmissione televisiva. Entro le 22 era già fuori dal ristorante per tornare a casa». 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA