Prodigy: nel 2018 uscirà il nuovo album

Mercoledì 20 Settembre 2017 di Giacomo Perra
Keith Flint, cofondatore dei Prodigy

Resisterà ancora per poco il silenzio dei Prodigy. All'inizio del 2018, a distanza di tre anni dalla distribuzione di The Day Is My Enemy, al momento l’ultimo loro lavoro, Keith Flint e compagni proveranno infatti a riconquistare il pubblico con un nuovo album di inediti. L’annuncio è arrivato sul profilo Facebook della band britannica, che ha anche comunicato che il disco, di cui ancora non si conoscono né il titolo né la tracklist, verrà anticipato, a fine 2017, dall’uscita di un singolo.

L’unica altra certezza relativa al progetto riguarda la partnership tra la Take Me To The Hospital, l’etichetta discografica del gruppo, e la BMG, che insieme si occuperanno di far uscire e promuovere l’album.

«Siamo felicissimi di avere l'opportunità di pubblicare quello che senza dubbio sarà uno dei dischi più importanti del 2018», ha commentato il presidente di BMG UK Korda Marshall.

Considerati tra i maggiori esponenti del big beat anni Novanta, i Prodigy con il loro prossimo lavoro, il settimo album in studio, tenteranno di replicare il successo ottenuto con The Day Is My Enemy, capace di conquistare il primo posto al debutto nella hit parade britannica.

Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA