Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Wizz Air, aereo sfiora turisti sulla spiaggia in Grecia. «Atterraggio da record»

Le persone in spiaggia si sono dovute spostare e abbassare per "schivarlo"

Wizz Air, aereo sfiora turisti in spiaggia sull'isola greca di Skiathos. «Atterraggio da record»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 11 Agosto 2022, 17:13 - Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 16:52

Momenti di paura nell'isola di Skiathos (Grecia) dove un aereo passeggeri Wizz Air è passato a pochi metri di quota sopra una spiaggia, sfiorando quasi la testa dei turisti per poi atterrare nella vicina pista dell'aeroporto. Il video dell'insolito atterraggio è stato realizzato da un appassionato di jet e dopo essere stato postato su youtube è diventato virale: per molti utenti si tratta dell'atterraggio "a minor quota" di sempre.  

Ryanair, addio ai voli a 10 euro. L'ad O'Leary: «Le tariffe superscontate non si vedranno più»

L'isola di Skiathos è celebre per atterraggi spettacolari 

L'isola greca di Skiathos è conosciuta proprio per il suo piccolo aeroporto a pochi metri dal mare, che costringe i piloti ad atterraggi "spettacolari" con tanto di volo a bassissima quota sopra la spiaggia. Per questo motivo l'isola è diventata meta di turisti in cerca di emozioni forti, che si recano sulla spiaggia proprio per osservare gli aerei in atterraggio.  

 

Il video spettacolare 

Il video mostra in lontananza l'aereo, un Airbus A321, diretto all'aeroporto di Skiathos Alexandros Papadiamantis, che vola sulle acque del Mediterraneo. L'aereo si avvicina sempre di più al luogo in cui si trova il fotografo, perdendo quota. Si vedono addirittura le persone in spiaggia spostarsi ed abbassarsi per "schivarlo".  

Un appassionato di aviazione, commentando sotto il video pubblicato su YouTube da GreatFlyer il 5 agosto, ha spiegato perché le condizioni rendevano necessario un atterraggio così basso. «Alta temperatura e pista molto corta, per questo devi fare un atterraggio profondo per massimizzare la pista disponibile per la fermata».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA