Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Argentina, gaffe in tv: giornalista confonde William Shakespeare, primo vaccinato contro il Covid, con lo scrittore

Gaffe in tv William Shakespeare
2 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Maggio 2021, 21:17

Un caso di omonimia è costato una gaffe alla giornalista argentina Noelia Novillo che nel dare la notizia della morte di William Shakespeare,il primo uomo vaccinato in Inghilterra contro il Covid deceduto a 81 anni, lo ha confuso con lo scrittore inglese il cui decesso è invece datato 1616.

«Abbiamo una notizia che ci ha sbalordito tutti vista la grandezza di quest'uomo», avrebbe detto. «Stiamo parlando di William Shakespeare e della sua morte. Vi faremo sapere come e perché è successo». Sopra il filmato di Bill Shakespeare che chiacchiera mentre riceveva il vaccino, la giornalista ha anche aggiunto: «Come tutti sappiamo, è uno degli scrittori più importanti in lingua inglese - per me il maestro. Eccolo. È stato il primo uomo a ricevere il vaccino contro il coronavirus. È morto in Inghilterra all'età di 81 anni».

Con l'inevitabilità di un eroe tragico che soccombe al suo difetto fatale, la gaffe è presto diventata virale. «C'erano solo pochi anni tra di loro», ha scritto un utente di Twitter . «Non piangiamo per William Shakespeare», ha esortato un altro . «Ha vissuto la sua vita e ha goduto dell'affetto della gente per secoli», «Un tale clamore per la morte di William Shakespeare, ma non hanno menzionato che stava così male che non aveva prodotto un successo da secoli. Sopravvalutato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA