Cerca di salvare il vicino aggredito da due pitbull, ma lo uccide con la balestra

Venerdì 7 Febbraio 2020 di Giampiero Valenza
Cerca di salvare il vicino aggredito dai pitbull, ma lo uccide con la balestra

Vede il vicino di casa attaccato da due pitbull, così prende la balestra per cercare di allontanare i cani. Ma sbaglia bersaglio e uccide accidentalmente l’uomo. E’ quanto accaduto mercoledì scorso ad Adams, nel Massachusets (Stati Uniti). Secondo quanto riporta l’edizione on line di Boston25News, la polizia è arrivata sul posto a mezzogiorno, dopo aver ricevuto una segnalazione che raccontava dell’aggressione dei due cani e che, secondo quanto riferisce il procuratore distrettuale del Berkshire, avrebbero anche cercato di attaccare gli agenti.

LEGGI ANCHE Donna trovata morta in un giardino, è giallo. «Forse sbranata da due alani di una vicina»
LEGGI ANCHE Coyote aggredisce bimbo di 2 anni: il papà affronta l'animale a mani nude e lo strozza

I poliziotti sono comunque riusciti a perquisire la casa ed è stato lì che hanno trovato l’uomo morto per un colpo di freccia. A seguito di un’indagine hanno potuto ricostruire i fatti: la chiamata al 911 (il 112 statunitense) era partita dal vicino, Joshua Jadusingh, di 27 anni, che si era preoccupato e che aveva cercato di colpire i cani con la balestra. A quanto pare, però, la sua mira non sarebbe stata perfetta. Infatti, ha finito sì per colpire un cane con una freccia, ma anche il suo vicino. E’ la stata la stessa polizia a dichiarare che la morte dell’uomo è stata un incidente e di come, comunque, l’indagine non sia stata chiusa.

 

Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio, 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma