Vince la lotteria aziendale, il suo capo dovrà comprarle casa: «È sempre stato il mio sogno»

La donna è stata estratta tra 1.100 dipendenti

Vince la lotteria aziendale, ma la soddisfazione è doppia: il suo capo dovrà comprarle una casa nuova
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Novembre 2022, 13:13

Il sogno di una dipendente sarà presto realtà. Christel, una donna di 58 anni, potrà finalmente diventare proprietaria di una casa grazie al suo capo, la dipendente è stata infatti la fortunata vincitrice della lotteria aziendale "scatola dei sogni". 

Superenalotto, per un numero sbaglia il colpo da 309 milioni: si deve "accontentare" di 40 mila euro

Vince la lotteria azienda: il capo la chima per dirle che la pagherà lui

L'azienda in questione è la BMW, la vincitrice viene dalla sede di Saint-Priest, nella regione di Lione (Francia). In occasione del suo 120° anniversario, l'azienda ha raccolto i desideri di tutti 1.100 dipendenti delle 21 sedi francesi, invitandoli «a scrivere un desiderio su un pezzettino di carta e imbucarlo nella "scatola dei sogni"», spiega Franck Thouard, direttore del sito di Saint-Marcel.

A essere estratta alla fine è stata proprio la dipendente Christel, che alla scatola dei dogni aveva chiesto una casa, spiega: «non ne ho mai posseduta una. Avere una casa per me e per i miei due figli è sempre stato un sogno troppo lontano», racconta felice l'impiegata, che aggiunge «ma mi sono detta: seguiamo fino in fondo nostri sogni».

Al momento dell'estrazione Christel è stata contattata niente di meno che dall'amministratore delegato dell'azienda che oltre ad averle comunicato la vittoria le ha anche detto: «Quando dovrà comprare la sua casa?».

Ilaria Antonica, chi è la 30enne pugliese che ha vinto 140mila euro all'Eredità

© RIPRODUZIONE RISERVATA