CORONAVIRUS

Variante Covid, Gran Bretagna: «Trovato terzo ceppo». E il governo estende il lockdown

Mercoledì 23 Dicembre 2020
1
Variante Covid, Gran Bretagna: «Trovato terzo ceppo». E il governo estende il lockdown

Un'ulteriore variante del Covid-19 è stata individuata nel Regno Unito. Lo rende noto il ministro britannico della Salute Matt Hancock che riferisce di due casi tracciati al momento. Il governo ha deciso, inoltre, di estendere il lockdown rigido in altre zone.

 

Il nuovo ceppo sarebbe apparentemente legato al Sudafrica, e dunque il governo britannico ha disposto «restrizioni immediate» per gli arrivi da questo paese, ha annunciato Hancock. È previsto obbligo di quarantena per chi sia giunto dal Paese africano nelle ultime due settimane e per i loro contatti. 

Covid, spunta un'altra variante in Sudafrica. Il presidente dei virologi: «Il vaccino rimane efficace»

Nuovo virus Gran Bretagna, quarantena e tamponi: così gli italiani possono rientrare dal Regno Unito. Il piano della Farnesina

Il lockdown si estende

E dunque il governo britannico non può che scegliere di andare verso l'estensione di un lockdown rigido, previsto attualmente per Londra e il sud-est Inghilterra, ad altre aree del Regno Unito al fine di contrastare la variante di Covid altamente infettiva. Lo ha detto il ministro per le Comunità locali, Robert Jenrick, sottolineando che l'inasprimento delle misure, con l'applicazione del regime noto come 'Tier 4' (livello massimo di allerta anti coronavirus), potrebbe scattare a partire da Santo Stefano. Jenrick ha precisato che il comitato operativo del governo deve riunirsi oggi e una decisione su ulteriori azioni deve essere annunciata «non appena possibile». Fra le ipotesi, quella di inserire nel 'Tier 4' il Sussex, alcune parti delle Midlands e il nord Inghilterra. «È necessario valutare se il sistema a più livelli sia abbastanza efficace o se a un certo punto in futuro dobbiamo intraprendere ulteriori azioni», ha sottolineato Jenrick questa mattina in una intervista a Bbc Breakfast.

 

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA