Paura a Beverly Hills, spari contro la villa durante le riprese del video di Kanye West, Tekashi69 e Nicki Minaj

Paura a Beverly Hills, spari contro la villa durante le riprese del video di Kanye West, Tekashi69 e Nicki Minaj
1 Minuto di Lettura
Domenica 11 Novembre 2018, 16:35 - Ultimo aggiornamento: 16:51

Colpi di arma da fuoco sono stati sparati giovedì notte contro una villa di Beverly Hills, in California, dove i rapper Kanye West e Tekashi 6ix9ine erano impegnati nelle riprese di un video musicale: lo riporta l’Independent. 

Protagonista del video anche Nicki Minaj, che però non si trovava sul posto al momento dell’attacco. Secondo i siti Tmz e The Blast almeno otto colpi sono stati sparati contro la villa da 80 milioni di dollari affittata da Tekashi per la realizzazione del video. Entrambi i siti scrivono che i colpi provenivano da un’auto in corsa. Nessuno è rimasto ferito, ma le riprese sono state interrotte. 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

What ya know bout it🤪 @6ix9ine

Un post condiviso da Tekashi69 (@6ix9hne) in data:


Non è la prima volta che il rapper 6ix9ine, al secolo Daniel Hernandez, finisce nel mirino di una sparatoria. Nei giorni scorsi la sua guardia del corpo è stata ferita da alcuni colpi di arma da fuoco fuori da un ristorante newyorkese, subito dopo la sentenza che ha condannato 6ix9ine a quattro anni di libertà vigilata e a diverse ore di servizi sociali per aver violato i termini di un patteggiamento giunto dopo la condanna per reati di natura sessuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA