Usa, niente età minima per finire in prigione. L'Fbi: «Dal 2013 arrestati 30mila bambini sotto i dieci anni»

Usa, niente età minima per finire in prigione. L'Fbi: «Dal 2013 arrestati 30mila bambini sotto i dieci anni»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 30 Settembre 2019, 18:15

Ma che male possono aver mai fatto dei bambini sotto i 10 anni? Eppure negli Stati Uniti, negli ultimi cinque anni, secondo l'ultimo report dell'Fbi,  quasi 30mila bambini under 10 sono finiti in manette. Il periodo d'esame va al 2013 al 2017. Il numero sale alle stelle per la fascia di età tra i 10 ed i 12 anni: quasi 230mila. Le statistiche sono emerse sull'onda di alcuni arresti di minori, trattati come piccoli adulti, in alcune scuole del Paese. In particolare ad Orlando sono state arrestate due ragazzine di sei anni per reati minori. L'ufficiale responsabile è stato poi licenziato. Negli Stati Uniti 34 Stati non hanno un'età minima per la delinquenza minorile mentre gli altri l'hanno fissata a dieci anni. In 24 stati invece non c'è un'età minima per trasferire i casi di delinquenza minorile ad un tribunale penale per adulti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA