Usa, raid contro gruppi pro-Iran: attacco a base in Iraq

Venerdì 13 Marzo 2020
1
Usa, raid contro gruppi pro-Iran: attacco a base in Iraq

Attacco a una base in Iraq. Raid americani in Iraq mirati ai membri di gruppi iraniani ritenuti responsabili dell'attacco alla base in Iraq che ha ucciso due soldati americani e uno inglese. Lo riportano i media americani citando fonti, secondo le quali i raid sono un'operazione congiunta con la Gran Bretagna. I raid sarebbero mirati a colpire i depositi di armi dei gruppi iraniani all'interno dell'Iraq.

LEGGI ANCHE --> USA, in tre anni +180% di soggetti inclusi in black list

«Difensivi, proporzionati e una risposta diretta alla minaccia posta dai gruppi armati pro-Iran che continuano ad attaccare le basi che ospitano le basi della coalizione». Lo afferma il pentagono confermando i raid in Iraq. «Questo gruppi terroristici devono smettere i loro attacchi contro le forze americane e della coalizione, altrimenti dovranno subirne le conseguenze» aggiunge il Pentagono.

Ultimo aggiornamento: 01:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA