FRANCIA

Francia, aggredisce agente col coltello e la polizia gli spara: «Ancora sconosciuti i motivi del gesto»

Domenica 14 Marzo 2021
Francia, aggredisce agente col coltello e la polizia gli spara: «Ancora sconosciuti i motivi del gesto»

Ha aggredito un agente con un coltello e poi è fuggito: un uomo è morto ucciso dalla polizia. Accade nel nel XVIII arrondissement di Parigi, vicino Montmartre, in Francia. «Evitare la zona», è il comunicato diramato dalla polizia alla popolazione della zona. L'area è stata messa in sicurezza e l'agente aggredito non ha riportato nessuna ferita, riferisce la polizia, ma non è escluso che l'uomo ucciso avesse dei complici.

Parigi, afghano accoltellato alla stazione: è in pericolo di vita, l'aggressore in fuga

Sconosciuti anche i motivi del gesto: al momento la polizia non parla di alcuna motivazione religiosa e terroristica alla base dell'aggressione del poliziotto a Parigi. L'agente ha sparato con la sua arma di servizio all'aggressore, che era in fuga dopo aver tentato di colpirlo: «I fatti devono essere chiariti. È stata aperta un'indagine affidata all'Igpn» e all'«Ispettorato Interno della Polizia», ha spiegato la Procura di Parigi.

Parigi, professore decapitato: la ragazzina che l'accusava in realtà mentì. «Quel giorno non andai a scuola»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA