Davanti alla cattedrale di New York con due taniche di benzina: «Fatemi entrare»

Giovedì 18 Aprile 2019
Davanti alla cattedrale di New York con due taniche di benzina: «Fatemi entrare»

Due taniche di benzina in mano. E un obiettivo: entrare nella cattedrale. Un uomo che aveva con sé, appunto, due taniche di benzina è stato arrestato ieri sera davanti alla cattedrale di San Patrizio a New York. Lo ha reso noto la polizia della metropoli.

LEGGI ANCHE Notre Dame, un errore del computer dietro l'allarme ignorato

L'uomo, un residente del New Jersey di 37 anni, voleva entrare nel luogo di culto ma è stato fermato dalla sicurezza della cattedrale, che ha chiamato la polizia. L'episodio segue il devastante incendio della cattedrale di Notre-Dame a Parigi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in campo per Sara tre anni dopo la tragedia

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma