Video Ufo, Pentaogno autorizza la divulgazione. Un pilota: «Rimbalzava come una pallina»

Lunedì 27 Aprile 2020 di Alessandra Spinelli
4
Niente segreto militare: il Pentagono autorizza la divulgazione dei video con gli Ufo

Le immagini in bianco e nero sono davvero mozzafiato: oggetti volanti che si muovono velocemente nello spazio e che cambiano direzione come una pallina da ping pong. Le riprese di tre brevi video sono riferiti  a vari anni fa ma solo oggi il  Pentagono ha autorizzato ufficialmente la divulgazione di quelle immagini riguardanti Ufo, Unidentified flying objects. Immagini già filtrate al pubblico lo scorso anno e già riconosciute come veritiere dalla Marina.

Modena, chiusi in casa per il virus: «Una palla di fuoco sopra la città, sembra un Ufo: non era una lanterna cinese»

Ora il Dipartimento alla Difesa ha però concesso la divulgazione ufficiale di quei tre filmati non secretati, uno dei quali registrato nel novembre 2004 e gli altri due nel gennaio 2015 «Dopo un'attenta revisione, il dipartimento ha stabilito che il rilascio autorizzato di questi video non classificati non rivela alcuna capacità o sistema sensibile - ha dichiarato la portavoce  Susan L. Gough in una nota - e non ostacola le successive indagini sulle incursioni dello spazio aereo militare da parte di  fenomeni aerei non identificati». Insomma nessun pericolo per la sicurezza Usa e un punto fermo sulla veridicità dei video 

I VIDEO
l video, come riporta la Cnn, mostrano quelli che sembrano essere oggetti volanti non identificati che si muovono rapidamente mentre vengono registrati dalle telecamere a infrarossi. In due di questi si sentono le voci dei piloti Usa che reagiscono meravigliati dalla rapidità con cui si muovono gli oggetti. Una voce ipotizza che potrebbe trattarsi di droni di nuova concezione. 

I video della Marina sono stati mostrati per la prima volta tra il dicembre 2017 e il marzo 2018 da To The Stars Academy of Arts & Sciences, una compagnia co-fondata dall'ex musicista dei Blink-182 Tom DeLonge, appassionato allo studio degli Ufo.  Nel 2017, uno dei piloti che aveva visto uno degli oggetti non identificati nel 2004 aveva dichiarato alla Cnn che si muoveva in modi che non poteva spiegare. «Mentre mi avvicinavo ... accelerò rapidamente a sud e scomparve in meno di due secondi -, ha dichiarato David Fravor, pilota della Marina statunitense in pensione - Questo è stato estremamente brusco, come una pallina da ping pong, che rimbalza contro un muro. Colpisce e va da un'altra parte» 

L'OGGETTO VISTO A MODENA

Ultimo aggiornamento: 22:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani