Ucraina, via libera di Putin e Zelensky al summit a quattro sul Donbass

Selfie con i fan per il presidente ucraino Zelensky
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 7 Agosto 2019, 15:04

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha detto di aver telefonato a Vladimir Putin questa mattina per discutere la morte di quattro militari ucraini in Donbass, rimasti uccisi ieri nel corso di un'azione dei separatisti. Lo riporta Interfax.
«Ho discusso la questione con il presidente russo Vladimir Putin questa mattina: ho richiesto una telefonata urgente e gli ho detto che tali eventi non ci avvicinano alla pace», ha detto Zelensky in una conferenza stampa a Kiev. Il presidente ucraino ha aggiunto di aver chiesto a Putin di «fare pressioni» sui separatisti «in modo che smettano di uccidere la nostra gente».

Il presidente ucraino ha detto anche di aver discusso con Putin della possibilità di un summit dei leader del
formato Normandia (Russia, Ucraina, Germania, Francia) proprio sulla questione ucraina. «Le parti hanno concordato un possibile incontro tra i leader dei paesi del formato Normandia. I gruppi di lavoro stanno preparando i documenti, che potrebbero essere firmati a livello di vertice», ha detto il servizio stampa di Kiev.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA