Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina, sciacalli legati ai pali della luce: i cittadini in guerra si fanno giustizia da soli contro i saccheggiatori

Sui social tante testimonianze delle umiliazioni pubbliche inflitte ai ladri

Ucraina, sciacalli legati ai pali della luce: i cittadini si fanno giustizia da soli contro i saccheggiatori
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Marzo 2022, 14:56 - Ultimo aggiornamento: 15:26

In Ucraina gli sciacalli sorpresi a saccheggiare i negozi durante la guerra vengono legati ai pali della luce e messi alla gogna pubblica. Tantissime le testimonianze arrivate dalle città colpite dai bombardamenti. Mentre le persone scappano nei rifugi per ripararsi dalle bombe lanciate dai russi, entrano in azione i saccheggiatori. Furti nelle case, nei negozi, nei supermercati. Ma chi viene sorpreso a rubare, viene legato dai vigilantes con il nastro adesivo rinforzato, in mezzo alla strada e in qualche caso anche picchiato o frustato. E le foto, con i volti in bella vista, fanno il giro dei social. 

Mosca, arrestati e portati in cella 5 bambini: deponevano fiori davanti all'ambasciata ucraina

 

 

La punizione dei vigilantes per i ladri

Una testimonianza delle punizioni arrivano da Mykolayiv, città nel sud dell'Ucraina. Il saccheggiatore è stato sorpreso mentre tentava di svaligiare un negozio, fanno sapere i media locali. A quel punto sono intervenuti i cittadini, che l'hanno legato con i pantaloni abbassati al palo della luce. Dopo qualche minuti è accorsa la polizia, che l'ha liberato. 

Lo stesso episodio è avvenuto a Berdiansk, città situata tra Mariupol e Melitopol. Anche in questo caso i cittadini hanno punito il ladro in autonomia, senza aspettare l'intervento delle forze dell'ordine. Il problema dello sciacallaggio si sta ripercuotendo su tutto il Paese, mentre i militari e i cittadini sono ostaggi della guerra. 

 

Russi rubano nei supermercati

Il cibo è uno dei problemi più urgenti durante la guerra. Per i cittadini, ma pure per l'esercito dei russi. Più volte i militari di Putin sono stati immortalati a saccheggiare supermercati, già con le scorte ridotte all'osso. Un'ulteriore problema per i civili, che stanno razionando il cibo per resistere durante l'invasione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA