Decide di lasciare l'amante per tornare dal marito: lui la uccide a martellate

Mercoledì 10 Aprile 2019 di Federica Macagnone
Decide di lasciare l'amante per tornare dal marito: lui la uccide a martellate

Non voleva rinunciare a quella donna che gli stava girando le spalle e stava provando a ricucire il rapporto con suo marito. In quella notte di follia l’ha massacrata con un martello e ha sepolto il suo cadavere nel suo giardino di casa a Los Angeles. Un omicidio brutale per il quale Jackie Jerome Rogers è stato condannato adesso a 26 anni di carcere.

LEGGI ANCHE Tenta di rimuovere un alveare dal giardino: le api lo accerchiano e lo uccidono
 
L’uomo aveva incontrato Lisa Marie Naegle, 36 anni, durante un corso per diventare infermieri: lei era la sua insegnante, era sposata, ma aveva iniziato a dargli attenzione. In men che non si dica i due si sono ritrovati invischiati in una torbida relazione amorosa, ma dopo qualche mese la donna aveva deciso di ritornare sui suoi passi per ricostruire i rapporti con il marito. Una decisione che ha scatenato la rabbia del suo amante, che non accettava di perderla. Una sera, dopo una cena, l’uomo l’ha colpita con un martello fino a ucciderla. Ha portato il cadavere in casa e ha continuato a massacrarla di botte per assicurarsi che fosse morta. Infine ha pulito l’arma e la sua auto e ha sotterrato il corpo nel giardino.
 
Durante le indagini, in un primo momento, l’uomo raccontò alla polizia di aver lasciato l’amante al bar dove stavano trascorrendo la serata, ma un filmato di videosorveglianza mostrava chiaramente che la vittima era salita sulla macchina del suo assassino.
 
Messo alle strette, e con il peso di quell'omicidio che continuava a tormentarlo ogni notte, alla fine ha deciso di confessare l’omicidio. Jeremy Lessem, l'avvocato difensore del killer, ha detto che Rogers si era innamorato e che la notizia che Naegle volesse lasciarlo gli ha fatto perdere la testa. Adesso per lui si sono aperte le porte del carcere dove trascorrerà i prossimi 26 anni della sua vita. 

Ultimo aggiornamento: 17:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma