DONALD TRUMP

Trump, complimento a metà alla Ocasio-Cortez: «È la nuova Evita, ma non sa nulla»

Lunedì 8 Luglio 2019
Alexandria Ocasio-Cortez
Spiazzando un po' tutti, Donald Trump fa un complimento alla deputata più anti-trumpiana d'America, la democratica Alexandria Ocasio-Cortez. Ma è un complimento a metà, immediatamente seguito da una critica al limite dell'insulto. Il presidente americano ha accostato la giovane star della sinistra liberal nientemeno che a Eva Peron, la leggendaria presidenta argentina degli anni Cinquanta, riconoscendole «un certo talento».  L'apprezzamento si ferma qui, e viene subito seguito dalla precisazione: «Questa è la buona notizia. La cattiva notizia è che non sa nulla, ma con il tempo ha delle reali possibilità».

Il commento è contenuto in un'intervista inserita da Tim Alberta (un giornalista del sito Politico) nel libro American Carnage: On the Front Lines of the Republican Civil War”, in uscita negli Stati Uniti il 16 luglio (il quotidiano britannico The Guardian ne ha ottenuto una copia). Non è la prima volta che la Ocasio-Cortez viene paragonata a Evita, la celebre attrice che sposò il capo di Stato argentino Juan Peron e divenne icona della working class e delle donne prima di morire di cancro nel 1952, a soli 33 anni. Ma sorprende che a farlo sia il capo della Casa bianca, rendendo in qualche modo rende omaggio all'oppositrice. Trump racconta di aver scoperto la Ocasio-Cortez guardando la televisione: durante una riunione con i suoi consiglieri politici c'era una tv accesa e qualcuno faceva zapping: «Vidi una ragazza che farneticava e delirava come una pazza nell'angolo di una strada, e dissi: “Aspetta, è interessante, torna indietro. Questa è Eva Peron! È Evita!”.

Trump in passato aveva dichiarato che il suo musical preferito a Broadway era Evita" di Andrew Lloyd Webber, tanto amato da averlo visto per ben sei volte. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma