Quando Trump diceva: «Obama attaccherà l'Iran per essere rieletto»

Giovedì 9 Gennaio 2020
«Il nostro presidente comincerà una guerra con l'Iran perché non ha assolutamente nessuna abilità nel negoziare: non è patetico?». È il 2011 e a parlare è Donald Trump: si riferisce a Barack Obama, il quale, secondo il tycoon, avrebbe a breve attaccato l'Iran perché «pensa che sia l'unico modo di venire rieletto». 

Obama venne rieletto anche senza attaccare l'Iran: il video in cui Trump pronuncia queste parole (nonché i suoi tweet dell'epoca) sono stati invece riesumati dai social subito dopo l'uccisione di Soleimani e il degenerare della situazione in Iran. La stessa opinione è stata poi ribadita dall'attuale presidente Usa quasi una volta l'anno nel 2012 e nel 2013. E Twitter si è - ovviamente - scatenato, sottolineando che le parole di Trump possono applicarsi tranquillamente alla situazione attuale: a scatenare una guerra con l'Iran, ora, sta pensando proprio lui. 
 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA