DONALD TRUMP

TikTok, Trump firma il decreto per vietarlo. Il social: «Pronte azioni legali»

Venerdì 7 Agosto 2020
Stati Uniti, Trump firma il decreto anti-TikTok: «Sanzioni per chi fa affari con loro»

Tanto tuonò che piovve. Dopo settimane in cui si susseguivano le minacce di mettere al bando TikTok negli Stati Uniti, il presidente americano Donald Trump ha firmato oggi due ordini esecutivi che vietano alle aziende statunitensi di fare affare con il popolare social cinese, accusato di mettere a rischio i dati personali degli utenti. Ora le società che investivano su Tiktok avranno 45 giorni di tempo per interrompere le proprie relazioni con la app di proprietà della cinese ByteDance. Stesso provvedimento per WeChat, applicazione di messaggistica di proprietà del colosso (neanche a dirlo: cinese) Tencent. 

LEGGI ANCHE Instagram come TikTok: ecco Reels, la funzione per realizzare video creativi

La misura è solo l'ultimo atto della battaglia politica e commerciale tra Washington e Pechino per l'egemonia sulla tecnologia globale, ma la guerra si preannuncia ancora lunga, visto che la ByteDance ha minacciato di «ricorrere ad azioni legali» nei confronti dell'ordine esecutivo emesso dal presidente Trump. «Siamo scioccati da questo ordine esecutivo emesso senza un giusto procedimento», si legge in una nota diffusa da TikTok. L'app è stata già vietata ai dipendenti del Dipartimento per la sicurezza nazionale, a quelli della Transportation Security Administration (che sovrintende allo screening aeroportuale degli Stati Uniti) e alle forze armate statunitensi.  Intanto, chi prova a inserirsi nella battaglia commerciale è Microsoft che da alcuni giorni è in trattativa per acquistare TikTok prima della scadenza del 15 settembre fissata da Trump. L'acquisizione comprenderebbe tutte le attività di Tiktok, comprese quelle in India e in Europa. Lo riferisce il Financial Times che cita 5 fonti vicine ai colloqui in corso tra il gruppo di Redmond e ByteDance. Dall'accordo rimarrebbe esclusa la Cina dove è operativa un'app sorella di TikTok chiamata Douyin. Cifra stimata per l'operazione: dai 10 ai 30 miliardi. 

 


 
 

Ultimo aggiornamento: 18:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA