COVID

Thailandia, multato il premier Prayuth Chan-ocha: non indossava la mascherina

Lunedì 26 Aprile 2021
Thailandia, multato il primo ministro perchè non indossava la mascherina

Il primo ministro thailandese Prayuth Chan-ocha è stato multato per non aver indossato la mascherina mentre presiedeva una riunione sulle vaccinazioni contro il Covid, attirando critiche online. Il ministro ha poi cancellato la foto senza mascherina.

ผมขอชี้แจงความคืบหน้าการจัดการระบบการบูรณาการโรงพยาบาลสนามดังนี้ครับ 1. แบ่งการจัดการออกเป็น 3...

Pubblicato da ประยุทธ์ จันทร์โอชา Prayut Chan-o-cha su Sabato 24 aprile 2021

Le autorità thailandesi impongono multe fino a 20.000 baht per le persone che non indossano la mascherina in pubblico in 48 province, mentre il governo lotta per far fronte a una nuova ondata di casi di coronavirus che sta mettendo a dura prova il sistema sanitario thailandese.

Variante indiana

La capitale, Bangkok, che ha il maggior numero di casi, sta anche chiudendo cinema, parchi, zoo, bar, piscine e sale massaggi, vietando i raduni di più di 20 persone. I centri commerciali e i grandi magazzini lavorano a orari ridotti.

Variante indiana, allerta a Latina per i contagi tra i braccianti: sotto osservazione casi tra lavoratori Sikh

Nonostante il rapido aumento dei casi, attualmente non ci sono coprifuoco o divieti di viaggio, sebbene le singole province abbiano il permesso di emettere restrizioni, compresa la quarantena obbligatoria per i visitatori in altre province. La Thailandia ha anche vietato l'ingresso ai visitatori dall'India, ad eccezione dei propri cittadini. Il divieto, che entrerà in vigore il 1 ° maggio, è stato annunciato lunedì dall'ambasciata thailandese a Nuova Delhi.

Variante indiana, Fimmg denuncia: «Nessuna informazione diretta a medici di famiglia»

 

Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA