Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Testa di serpente nel piatto dell'aereo, la denuncia di un'assistente di volo scatena le polemiche

Un video che sembra mostrare la parte del corpo del rettile nel cibo è stato diffuso dal canale YouTube della testata giornalistica turca Gazete Duvar

Testa di serpente in un piatto dell'aereo, la denuncia di un'assistente di volo scatena le polemiche
3 Minuti di Lettura
Martedì 26 Luglio 2022, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 11:16

Un'assistente di volo stava mangiando tranquillamente il proprio pasto riservato quando, come riportato dalla testata giornalistica online turca Gazete Duvar, avrebbe trovato una piccola «testa di serpente tra le patate e le verdure». Un video che sembra mostrare la parte del corpo del rettile nel cibo è stato diffuso dal canale YouTube dello stesso portale di notizie di Instabul. Secondo il blog di aviazione One Mile at a Time, l'incidente sarebbe avvenuto su un volo SunExpress (compagnia aerea turco-tedesca con sede ad Adalia) proveniente da Ankara e diretto a Düsseldorf, in Germania, il 21 luglio.

American Airlines ritrova bagaglio perso, ma è a 6000 km di distanza: «Lo recuperi il prima possibile»

L'incidente e la nota della compagnia aerea

Un rappresentante di SunExpress ha dichiarato alla stampa turca che l'accaduto è «assolutamente inaccettabile» e che la compagnia aerea ha sospeso il contratto con il fornitore di generi alimentari in questione mentre è stata avviata un'indagine interna. «Con oltre 30 anni di esperienza nel settore dell'aviazione, è la nostra massima priorità che i servizi che forniamo ai nostri ospiti sui nostri aerei siano della massima qualità e che sia i nostri ospiti che i nostri dipendenti abbiano un'esperienza di volo confortevole e sicura», ha precisato la compagnia aerea in una nota, aggiungendo che «le accuse e le condivisioni sulla stampa in merito al servizio di ristorazione a bordo sono assolutamente inaccettabili ed è stata avviata un'inchiesta dettagliata sull'argomento». Al momento, sembra che la società di catering che ha fornito il pasto abbia negato con veemenza che "il corpo estraneo" potesse provenire dalle loro strutture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA