Spruzza pipì con la pistola ad acqua su una donna a spasso con il cane. «Lo rifarei»

Mercoledì 17 Aprile 2019 di Alix Amer
Spruzza pipì con la pistola ad acqua su una donna a spasso con il cane: arrestato

Un anziano è accusato di aver sparato con una pistola ad acqua piena di urina più volte la stessa donna che camminava con il suo cane. Quando è stato fermato ha detto alla polizia che lo avrebbe “fatto di nuovo”. Joel Benjamin, 71 anni, sabato sera, ha tirato fuori la sua pistola ad acqua con la pipì è l’ha puntata sulla sua vittima. La donna, 50 anni, che era a passeggio con il suo cane a Gulfport, in Florida, ha provato a scappare ma lui l’ha raggiunta e gli ha gettato addosso la pipì. Benjamin ha ammesso alla polizia che ha effettivamente spruzzato la vittima con la propria urina più volte. Non mostrando alcun rimorso, ha aggiunto che «non mi fermo lo rifaccio di nuovo».

Brasile, turista in kayak uccisa dai pirati sul Rio delle Amazzoni

Eppure il signor Benjamin vive in un complesso residenziale diverso da quello della vittima, non è chiaro quale fosse il motivo per cui aveva attaccato la donna in questo modo. L’assalitore armato di pistola (a pipì) avrebbe potuto puntare i residenti della zona in giro con i loro cani, e invece ha preso di mira la 50enne. Dopo aver trascorso 18 ore in custodia dalla polizia è stato rilasciato su cauzione. Anche se gli agenti sono sicuri di rivederlo preso «visto che ha annunciato l’intenzione di volerlo rifare». 

Ultimo aggiornamento: 20:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma