DONALD TRUMP

Springsteen, la schitarrata hard rock contro Trump

Sabato 26 Ottobre 2019 di Mario Ajello
Springsteen, la schitarrata hard rock contro Trump

Born in the Usa, ha cantato Bruce Springsteen. E ora lo canta ancora più forte in faccia addirittura a Donald Trump: “Io sono nato in America, tu non sai neppure che cosa significhi essere americano”. E, detto al presidente americano, questo può apparire un paradosso ma per il Boss non lo è affatto. L’accusa del sommo rocker viene lanciata durante un’intervista alla Cbs. Si sa che Bruce è sempre stato contro The Donald e insieme ad altre celebrità pop nel 2016 ha sostenuto la sua rivale Hillary Clinton. Ora parla così: “Viviamo in un’epoca spaventosa. La guida della nazione è stata gettata nelle mani di qualcuno che non ha idea di che cosa significhi governare una grande nazione. E sfortunatamente, è qualcuno che non ha la minima idea di cosa significhi realmente essere un americano”. Politicamente, questa del Boss è una schitarrata hard rock. E sta facendo il giro del mondo.

Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre, 08:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma