Usa, 120 mila dollari per errore sul conto e li spendono tutti: alla sbarra per furto

Lunedì 9 Settembre 2019 di Giampiero Valenza
Usa, 120 mila dollari per errore sul conto e loro li spendono tutti: alla sbarra per furto

La banca per errore accredita sul loro conto corrente 120.000 dollari (poco meno di 110.000 euro). E gli intestatari, Robert Williams (di 36 anni) e sua moglie Tiffany (di 35), hanno pensato di spenderli nel più breve tempo possibile, senza star troppo a chiedersi come mai l'istituto di credito avesse versato loro una cifra così grande.

Secondo quanto riporta il New York Post nella sua versione online, la coppia della Pennsylvania si è comprata un Suv, due quattroruote, un rimorchio, ha pagato le bollette di casa, ha fatto altri acquisti in contanti e ha anche dato 15.000 euro agli amici. 

Lo scorso 20 giugno la banca Bb&T aveva chiamato Tiffany segnalando l'errore dicendo che lo scoperto (dopo tutte le spese fatte) ammontava a 107.416 dollari. Immediata la risposta della donna, che ha detto all'istituto che avrebbe parlato con il marito per avviare un accordo per il rimborso. Ma la coppia, da quel giorno, non si è fatta più vedere in banca. Così è partita la denuncia per furto e la coppia ha dovuto rispondere a questa accusa direttamente in tribunale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma