Scomparsa da 1 anno, ragazzina riconosciuta dalla madre su un sito porno: aguzzino arrestato

Venerdì 25 Ottobre 2019
Scomparsa da 1 anno, ragazzina riconosciuta dalla madre su un sito porno: aguzzino arrestato

Una ragazza di 15 anni, che era scomparsa da circa un anno, ha potuto riabbracciare sua madre dopo che la donna ha riconosciuto la figlia in dei video hot pubblicati su Pornhub. Christopher Johnson, 30 anni, è stato arrestato in Florida con l'accusa di aver abusato della ragazzina, mettendola incita, e di aver pubblicato più di 60 video di rapporti sessuali con la minorenne su Periscope, Pornhub, Modelhub e Snapchat. Il detective Adam Granit del dipartimento di polizia di Davie ha dichiarato che nei video la ragazza stava con un uomo calvo che gli agenti hanno riconosciuto come colui con cui è stata vista la minore l'ultima volta a febbraio, quando un commesso d'un negozio di alimentari li aveva notati e avvistato la polizia. 

Leggi anche «Sesso, droga e alcol con gli amici minorenni del figlio»: mamma in manette
Leggi anche Esce per fare la spesa e non torna più: scomparsa mamma di tre bimbi a Palermo

Il video di sorveglianza del negozio mostrava la ragazza che cercava di proteggersi il viso in modo che l'impiegato non potesse riconoscerla. I due sono poi saliti su una Dodge Challenger, auto che successivamente è stata collegata al trentenne Johnson. La polizia è riuscita a rintracciare l'appartamento dell'uomo a Davie, in Florida 
 


La ragazza ha detto agli investigatori che molti dei video porno erano stati realizzati nell'appartamento di Johnson. L'uomo ha da subito negato di avere rapporti sessuali con la ragazza, ma
«la vittima ha dichiarato di essere stata merssa incinta dall'imputato che l'ha portata in clinica per abortire», ha scritto il detective Adam Granit nel rapporto. Non sono stati forniti altri dettagli sulla minore, incluso il motivo per cui ha lasciato casa o dove si trova ora.

Ultimo aggiornamento: 16:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma