California, la moglie di Ron Ely che interpretò "Tarzan" uccisa a coltellate dal figlio

Giovedì 17 Ottobre 2019
La moglie dell’attore americano Ron Ely, celebre per aver interpretato Tarzan in tv, alla metà degli anni’60, è stata accoltellata a morte nella loro casa in California dal figlio trentenne, che è stato poi colpito e ucciso a colpi di pistola dai vicesceriffo locali.

Valerie Lundeen Ely, 62 anni, è morta per ferite multiple da arma da taglio. Gli agenti hanno parlato con Ron e hanno identificato suo figlio, il 30enne Cameron, come sospettato, e lo hanno trovato fuori dalla loro abitazione di Hope Ranch, un sobborgo di case di lusso vicino Santa Barbara in California. Le autorità affermano che il giovane ha rappresentato una minaccia per gli agenti e quattro di loro hanno aperto il fuoco uccidendolo.

Ultimo aggiornamento: 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma