MIGRANTI

Regno Unito: I migranti approdano su una spiaggia nudista e i turisti gli offrono bevande calde

Lunedì 21 Settembre 2020 di Giampiero Valenza
1
La costa di Fairlight Glen

Una gommone di richiedenti asilo arriva su una spiaggia di nudisti: gli amanti della tintarella integrale non si sono persi d'animo e hanno offerto loro bevande calde. E' quanto accaduto lunedì scorso sulla spiaggia di Fairlight Glen, nell'East Sussex, nel Regno Unito

Migranti, l'allarme delle Ong per l'aggravamento delle condizioni sanitarie sulla "Mare Jonio"

Secondo quanto si legge sull'edizione online del quotidiano Sun, per Jamie Anley era la prima volta di una sua esperienza tutto nudo in spiaggia, ed era accompagnato dalla moglie Astrd.

I due si erano appena spogliati quando si erano resi conto che un gommone (con a bordo dieci uomini e una donna) si era avvicinato alla riva. Avevano spento il motore e stavano andando a remi. 

"Avevano un'età compresa tra i 17 e i 45 anni. Alcuni uomini tenevano la testa bassa, altri avevano un piccolo sorrisetto", spiega Jamie. 

Una volta arrivati, i migranti sono stati rifocillati con bevande calde dall'ottantina di nudisti che aveva riempito la spiaggia. Poi, lasciata la barca piena di giubbotti di salvataggio, i richiedenti asilo sono fuggiti nei boschi vicini.

Il ministero dell'Interno inglese ha confermato come tutti i migranti siano stati localizzati e fermati. Lunedì scorso ne erano arrivati in 165, con 12 piccole imbarcazioni. Dall'inizio di quest'anno sono 6.515 quelli che hanno attraversato il Canale della Manica. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA