INSTAGRAM

Regno Unito, barbecue illegale nell'area protetta: era nascosto da un'auto e da un telo

Giovedì 4 Giugno 2020 di Giampiero Valenza
Regno Unito, l'auto nasconde un barbecue illegale nell'area protetta

Un camuffamento che pensava fosse perfetto: un barbecue nascosto da un'auto e da un telo, come quelli che servono per riparare la carrozzeria dal sole. Ma alla polizia britannica qualcosa puzzava. Sì, era l'odore della colazione che proveniva proprio da quel nascondiglio, in un luogo (quello di un'area protetta) dove barbecue e falò sono vietati.

L'episodio è avvenuto a Studland, un piccolo villaggio di poco meno di 500 abitanti nella contea del Dorset, nel Sud dell'Inghilterra. Per i poliziotti è stato molto facile scovare quel barbecue nascosto, proprio grazie all'odore dei prodotti che stavano cuocendo.

"Una mattinata intensa giù a Studland - dicono gli agenti della polizia in un post pubblicato su Instagram - Oggi abbiamo trovato un innovativo travestimento per veicoli sulla Ferry Road. Non è stato il camuffamento che ci ha fatto fermare, ma la stufa che cucinava la colazione che potevamo sentire mentre guidavamo".
 

Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA