Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tolosa, il 17enne libera le 4 donne in ostaggio nella tabaccheria: «Sono il braccio armato dei gilet gialli»

Francia, presa d'ostaggi in un tabaccaio vicino a Tolosa
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Maggio 2019, 17:33 - Ultimo aggiornamento: 21:16

Tutti gli ostaggi del bar di Blagnac, vicino a Tolosa, sono stati liberati. Lo ha reso noto la tv BFM citando fonti locali. Una delle quattro donne ostaggio era stata liberata un'ora fa, le altre tre sono state fatte uscire da Yanis, 17 anni, il sequestratore, pochi minuti fa.

ll  diciassettenne si è asserragliato a metà pomeriggio prendendo quattro persone in ostaggio. Il ragazzo, il cui nome è Yanis, già noto alle forze dell'ordine, ha aperto due volte il fuoco contro la polizia che circonda la zona. Lo riferiscono testimoni. 

Lourdes, ostaggi liberi dopo un blitz: ma il sequestratore ha ferito l'ex compagna


Il ragazzo avrebbe chiesto di parlare con un negoziatore, ma intanto sono stati sentiti almeno due spari. Le clienti della tabaccheria in un primo momento avrebbero chiamato i pompieri, che non le avrebbero preso sul serio. Poi, l'adolescente rapinatore avrebbe richiamato, presentandosi alle forze dell'ordine come «il braccio armato dei gilet gialli». 

Il giovane diciassettenne era stato già fermato, a metà dicembre, durante una manifestazione dei gilet gialli a Tolosa. Secondo una delle emittenti, LCI, il giovane avrebbe dichiarato di far parte della «milizia dei gilet gialli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA