CORONAVIRUS

Gran Bretagna, quarantena obbligatoria per chi viene dalla Spagna. «Evitare viaggi non essenziali»

Sabato 25 Luglio 2020
Gran Bretagna, quarantena obbligatoria per chi viene dalla Spagna. «Evitare viaggi non essenziali»

Turisti nel caos a causa del provvedimento della Gran Bretagna, che ha deciso di imporre due settimane di quarantena ai cittadini che rientreranno dalla Spagna, dove nelle ultime settimane c'è stato un aumento di casi di coronavirus. Lo apprende il quotidiano Daily Telegraph da fonti del ministero dei Trasporti. Dalla mezzanotte di oggi, chiunque arriverà in Gran Bretagna dalla Spagna dovrà restare in isolamento per 14 giorni. Chi è rientrato negli ultimi giorni sarà sottoposto al test per il Covid-19.

LEGGI ANCHE Coronavirus, la Catalogna trema: chiusi discoteche e pub. Il ministero: «Poco tempo per agire»
 


Il governo britannico ha consigliato di evitare viaggi non essenziali in Spagna, a causa del nuovo aumento del numero di casi di Covid nel Paese iberico. Il consiglio di evitare viaggi non riguarda le isole Canarie o Baleari ma i turisti britannici che si recheranno in vacanza nelle isole spagnole dovranno - afferma ancora il governo confermando le anticipazioni - sempre rimanere in quarantena per due settimane una volta rientrati. Infine, il governo britannico, riporta ancora il sito del Guardian, chiede ai datori di lavoro di essere comprensivi con i loro dipendenti che saranno tenuti a rispettare la quarantena.

Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 09:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA