Quanto costa a Putin ogni giorno di guerra in Ucraina?

Più di ottanta milioni possono andare in fumo a seguito dell'abbattimento di un solo jet, 15 milioni per un elicottero, quasi 3 per un singolo carro armato

Quanto costa a Putin ogni giorno di guerra in Ucraina?
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 19:06 - Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 10:40

È la guerra stessa, più che le sanzioni e l'isolamento economico, a pesare sulle casse della Russia. Secondo un recente studio condotto dal Center for Economic Recovery, CIVITTA e EasyBusiness, il costo giornaliero del conflitto in Ucraina potrebbe infatti superare i 20 miliardi di dollari (circa 18 miliardi di euro). La cifra, secondo gli analisti, vedrebbe diverse voci di spesa tra le quali la logistica, il personale, gli armamenti, le comunicazioni. Stando ad alcune stime elaborate da un gruppo di economisti ed analisti ucraini e condivise dal centro studi Rand corporation - think tank statunitense specializzato anche in ricerche per il settore della difesa - le perdite militari che Il Cremlino subisce ogni giorno peserebbero enormemente sulle casse di Putin.

Stazione di Kramatorsk, Tochka-U o Iskander? Il mistero del missile sui civili: cosa sappiamo e che dicono Russia e Ucraina 

Le spese, le perdite 

Munizioni, carburante, rifornimeti, strutture difensive, ma non solo. Lo sgretolamento dell'esercito russo, in senso ampio, tra defezioni e perdite sul campo, sarebbe una voce di spesa altrettanto grave, anche se le cifre sono difficili da stabilire con precisione. Ma è possibile fare alcuni esempi, che sono illuminanti sul peso reale di un'economia di guerra. Più di ottanta milioni possono andare in fumo a seguito dell'abbattimento di un solo jet, 15 milioni per un elicottero, quasi 3 per un singolo carro armato. Ogni soldato russo caduto, ogni vittima, ogni perdita umana, può costare un mancato apporto alla crescita economica del paese stimato in circa 520 mila euro. E i missili? Questi hanno un costo unitario fra 1 e 2 milioni di dollari. La somma totale si potrebbe dunque aggirare sui 235 milioni di dollari ogni 24 ore, stima comunque per difetto. Solo nelle prime 100 ore del conflitto, la Russia avrebbe registrato danni per 7 miliardi di dollari. Ma le spese sono aumentate di pari passo al protrarsi della guerra. E sono destinate a crescere, vertiginosamente.

di Alessandro Strabioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA