Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Putin è malato? I due (chiari) segnali che rivelano i problemi di salute del presidente russo

Putin è malato? I due chiari segnali che rivelano i problemi di salute del presidente russo
di Veronica Cursi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Marzo 2022, 10:19 - Ultimo aggiornamento: 17 Marzo, 19:59

Putin è malato? Sì, almeno stando agli 007 occidentali che, in diversi rapporti elaborati nelle ultime settimane, hanno messo a nudo quello che potrebbe essere lo stato di salute fisica e mentale dello zar del Cremlino. Il presidente russo soffrirebbe di comportamenti sempre più erratici e di scatti d'ira continui, quasi certamente dovuti ai farmaci che assume per curarsi. E due sarebbero i segnali che porterebbero a queste conclusioni. 

Abramovich, la fuga tra le braccia di Putin: da Israele a Mosca sul jet privato. E sposta gli yacht

 Il suo aspetto fisico

Durante le recenti apparizioni televisive, il presidente Putin è apparso notevolmente più gonfio intorno al viso e al collo. Il Telegraph ha suggerito che ciò potrebbe essere dovuto al fatto che ««potrebbe essere sottoposto a un trattamento con steroidi». In precedenza, nel novembre 2020, il Cremlino ha dovuto modificare le riprese del presidente russo quando ha avuto un forte attacco di tosse alla TV di stato.

Fiona Hill - una delle esperte statunitensi più rispettate in Russia - ha detto: «Putin non ha un bell'aspetto, ha la faccia piuttosto gonfia. Sappiamo che si è lamentato di avere problemi alla schiena. Potrebbe essere che stia assumendo alte dosi di steroidi, o potrebbe esserci qualcos'altro». La signora Hill, che ha servito come parte dell'amministrazione sia repubblicana che democratica, ha aggiunto: «Potrebbe avere la sensazione che il tempo stia finendo - sono 22 anni, dopo tutto che è al comando, e la probabilità dopo quel tipo di tempo che un leader russo se ne vada volontariamente o attraverso le elezioni è piuttosto sottile».

La maggior parte dei leader infatti se ne va, come il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, a seguito di massicce proteste o muoiono in carica. «L'unica altra persona che è stata leader russo nei tempi moderni più a lungo di Putin è Stalin, e Stalin è morto in carica». Altrove, una fonte anonima dell'intelligence statunitense ha affermato al Daily Star che la "faccia gonfia" del presidente Putin potrebbe essere dovuta ai farmaci chemioterapici. In passato, il presidente russo si è costruito l'immagine di una figura di uomo forte e ha posato per le foto di gare di judo ea torso nudo su un cavallo.

Ucraina, chi comanda se l'Italia entra in guerra? E quali diritti perderemmo? Ecco cosa prevede la Costituzione

Il tavolo da riunione stranamente lungo

Durante le recenti visite di stato di leader stranieri, il presidente Putin è stato raffigurato seduto di fronte ai suoi ospiti su un tavolo comicamente lungo. Quando il presidente francese Emmanuel Macron ha visitato Mosca, poco prima dell'annuncio dell'invasione, i due erano seduti a 13 metri di distanza l'uno dall'altro. Il Cremlino ha affermato che il rifiuto di Macron di fare un test Covid ha costretto il presidente Putin a sedersi a una distanza così lunga.

Tuttavia, Putin è noto per incontrare persone del suo stesso governo allo stesso modo. La scorsa settimana, un alto ammiraglio della Royal Navy ha suggerito che i lunghi tavoli potrebbero essere un segno di cattiva salute.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA