Putin, nuovo arco di trionfo vicino alla cattedrale delle forze armate russe: la guerra santa dello Zar

Ci sono voluti quasi tre mesi per realizzarlo

Putin, nuovo arco di trionfo vicino alla cattedrale delle forze armate russe: la guerra santa dello Zar
2 Minuti di Lettura
Domenica 2 Ottobre 2022, 11:20 - Ultimo aggiornamento: 14:11

Putin si regala un nuovo arco di trionfo. E stavolta è vicino alla cattedrale principale delle forze armate russe a Mosca aperta due anni fa. Ci sono voluti quasi tre mesi per realizzarlo. La posizione sembra lanciare un messaggio: questa non è solo una conflitto contro l'Ucraina, ma anche una guerra santa. La chiesa è un luogo in cui l'ortodossia russa si fonde con il culto sovietico della seconda guerra mondiale. Presenta una visione della storia della guerra e delle conquiste della Russia, fatta interamente di vittorie nobili. Ed è verde come un carro armato.

Sul muro ci sono bandiere rosse con la falce e il martello, che devono essere le prime per un tempio cristiano. C'è un mosaico che commemora "l'incorporazione incruenta della Crimea nel 1783" e la "riunificazione incruenta della Crimea nel 2014". Il tempio e il territorio circostante hanno un'atmosfera da gioco per computer distinta per loro. È come qualcosa uscito da Warhammer 40.000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA