Paura in volo, passeggera cerca di aprire il portellone dell'aereo: «Me lo ha detto Gesù»

Ha anche morso la coscia di un viaggiatore costringendolo a staccarle la mascella dalla gamba

Paura in volo, passeggera cerca di aprire la porta dell'aereo: «Me lo ha detto Gesù»
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Novembre 2022, 12:28 - Ultimo aggiornamento: 12:49

Immaginate di stare viaggiando in aereo e di venire distolti da un trambusto poco lontano dal vostro sedile. Rumori e schiamazzi in aereo sono piuttosto disturbanti e non aiutano ad affrontare nel migliore dei modi il volo. Immaginate che quei rumori siano steward e hostess che tentano in tutti i modi di dissuadere una passeggera che vuole aprire la porta dell'aereo. Immaginate che un viaggiatore, come voi ma che a differenza vostra ha capito cosa sta accadendo, intervenga sulla donna e si becca un morso a una gamba. Mentre cercate di non impazzire e di prepararvi agli ultimi istanti della vostra vita venite a sapere che la passeggera aveva deciso di aprire la porta dell'aereo perchè doveva semplicemente eseguire un ordine che arrivava dall'alto. Con la A maiuscola, cioè da Gesù. Sì, è tutto vero. Elom Agbegninou, 34 anni, ha cercato a tutti i costi di aprire la porta dell'aeroplano Southwest Airlines che sabato scorso viaggiava dall'Ohio al Texas durante l'intenso weekend del Ringraziamento. E lo ha fatto perché, ha detto, che glielo aveva chiesto Gesù.

Aereo colpito da un fulmine: per il volo Milano-Napoli atterraggio d'emergenza a Bari, passeggeri illesi

Se pensate di aver avuto esperienza di viaggi pazzi e drammatici è perché non avete ancora letto questa storia incredibile, ma vera. La passeggera è stata arrestata dopo aver tentato di aprire la porta dell'aereo che era in quota (circa 11mila metri). E sosteneva di averlo fatto perché Gesù le aveva detto di farlo. Quel volo è stato costretto ad atterrare in Arkansas, prima di arrivare alla destinazione originariamemte programmata. Il processo doveva tenersi in questi giorni ma a causa dello stato mentale di Agbegninou è stato sospeso. 

In aereo lotta all’ultimo gomito per un po’ di spazio tra i sedili

Il volo 192 della Southwest Airlines era diretto da Houston a Columbus sabato scorso quando è stato costretto a un atterraggio d'emergenza al Bill and Hillary Clinton National Airport di Little Rock, in Arkansas. Il cambio di programma è dovuto a una passeggera a cui gli assistenti di volo hanno impedito di raggiungere l'uscita di emergenza e di spalancare le porte dell'airbus. 

Quando un altro passeggero è intervenuto, Agbegninou lo ha morso sulla coscia e si è rifiutata di staccarsi finché non le è stata aperta la mascella, ha riferito Click2Houston. La vittima azzannata è stata curata dopo, una volta atterrati, con antibiotici in ospedale.

​Bambino autistico piange a dirotto in volo: la hostess lo calma. La mamma dei bimbo: «Lei emette un’aura di amore»

«Pensavo al peggio, all'aereo schiantato, ma so che è una probabilità molto bassa», ha dichiarato il passeggero Ding Yu a Fox 26.

Agbegninou si è presentata in tribunale mercoledì mattina per il processo, ma il suo avvocato ha espresso il timore che non si possa procedere a causa del suo stato mentale. 

Lo straziante episodio è iniziato quando Agbegninou è andata in fondo all'aereo e ha iniziato a "fissare" la porta di uscita.  Un assistente di volo ha detto alla donna di andare in bagno o di sedersi. Un altro assistente di volo ha detto che Agbegninou ha chiesto a entrambi se poteva guardare fuori dal finestrino. Quando le è stato negato ha iniziato a tirare la maniglia della porta di uscita, mentre l'aereo si trovava in alta quota. 

Quando un viaggiatore è intervenuto affrontando Agbegninou, la donna l'ha morso alla coscia e non l'ha mollato, costringendo il passeggero a staccarle la mascella dalla gamba. La donna ha poi iniziato a sbattere la testa sul pavimento dell'aereo, sostenendo che «Gesù le ha detto di volare in Ohio e Gesù le ha detto di aprire la porta».

Un volo decisamente movimentato. 

Allarme terrorismo su aereo Emirates in volo sulla Sardegna, passeggero sospetto costringe Boeing a rientro in Grecia

Coppia "maleducata" si rifiuta di lasciare l'aereo e costringe tutti i passeggeri a sbarcare

© RIPRODUZIONE RISERVATA