Passeggero scomparso dalla nave viene salvato in mare il giorno dopo. «Sopravvissuto dopo 15 ore in acqua»

Il tenente Gross della guardia costiera americana: «Mai visto nulla del genere, è un miracolo»

Passeggero scomparso dalla nave viene salvato in mare il giorno dopo. «È rimasto 15 ore in acqua»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Novembre 2022, 19:23

Il passeggero di una nave da crociera dato per scomparso è stato ritrovato vivo e tratto in salvo dopo 15 ore in mare. L'uomo, a bordo della Carnival Cruise da New Orleans (Usa) a Cozumel (Messico), era sparito nella notte fra il 23 e il 24 novembre, dopo aver passato la serata a bere alcol. A lanciare l'allarme la mattina seguente è stata la sorella, dopo non averlo visto tornare in cabina. Le ricerche si sono prima concentrate sulla nave da crociera, ma una volta compreso che l'uomo - un 28enne di cui non sono state rese note le generalità - non era a bordo, la compagnia ha denunciato la scomparsa alla guardia costiera americana. 

Gaia Randazzo, il giallo della 20enne scomparsa sul traghetto: la famiglia non crede al suicidio. Indagini sul telefonino

Passeggero di nave da crociera ritrovato in mare dopo 15 ore

Quando ormai sembrava non esserci più alcuna speranza, il ragazzo è stato ritrovato in mare da un'altra imbarcazione. «Non sappiamo con certezza quando è entrato in acqua, ma realisticamente ha passato più di 15 ore in mare prima che lo trovassimo», ha dichiarato il tenente Seth Gross alla Cnn. Il 28enne era cosciente ed è stato portato a New Orleans per le cure mediche. La nave, che nel frattempo aveva invertito la rotta, ha ripreso regolarmente il suo viaggio per il Messico. 

«È un miracolo, mai visto nulla del genere»

Il tenente Gross ha affermato di «non aver mai visto nulla del genere» in 17 anni di carriera. «È un vero miracolo - ha detto -, un miracolo del Thanksgiving (che si festeggia il 24 novembre, data del salvataggio, ndr). In operazioni come questa la volontà di vivere delle persone disperse è decisiva». La famiglia del ragazzo è rimasta a bordo della nave ed ha ricevuto tutto il supporto necessario da parte della compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA