ULTIMA ORA

Pakistan, bimba di 4 anni violentata, strangolata e gettata in una fognatura: era sparita mercoledì scorso

Sabato 27 Marzo 2021
Pakistan, bimba di 4 anni violentata, strangolata e gettata in una fognatura: era sparita mercoledì scorso

Orrore in Pakistan. Una bimba di 4 anni è stata violentata, poi strangolata e gettata in una fognatura nella provincia pakistana di Khyber Pakhtunkhwa. Lo riferisce la polizia. La piccola era scomparsa da casa mercoledì scorso: il giorno dopo alcune persone l'hanno ritrovata morta nella fognatura.

 

Il corpo è stato poi trasportato in ospedale per l'autopsia che ha evidenziato i segni della violenza. «La bambina è stata violentata e poi strangolata a morte», ha confermato il rapporto del medico legale. 

Como, bimba di 18 mesi morta in casa: arrestato il compagno della madre. «L'ha violentata e picchiata»

Bambina di 9 anni rapita e stuprata in Francia mentre andava a comprare il pane: è caccia all'aggressore

Secondo i medici, la bambina è stata anche torturata e aveva dei lividi sulla schiena, ginocchia, naso e altri parti del corpo. L'agente di polizia, Suhail Khan ha detto che le forze dell'ordine hanno raccolto i campioni del sangue di almeno 400 sospetti della zona, tra cui i parenti della bambina. Lo scorso anno, più di 180 casi di abusi su minori, in alcuni casi sfociati in omicidio, sono stati segnalati nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa.

Bambina di 5 anni violentata e uccisa, il corpo bruciato in una discarica: arrestato il vicino di casa

© RIPRODUZIONE RISERVATA