Omicron rovina il Natale, più di 4 mila voli cancellati nel mondo: contagi tra hostess e piloti

Le compagnie più interessate Delta, United Airlines e American Airlines: disagi per migliaia di passeggeri

Omicron rovina il Natale, più di 4 mila voli cancellati nel mondo: contagi tra hostess e piloti
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Dicembre 2021, 08:24 - Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 09:58

Omicron rovina le feste. Sono oltre 4mila i voli cancellati nel mondo tra la vigilia e il giorno di Natale a causa della pandemia, in particolare per la rapida diffusione della variante Omicron, provocando disagi a decine di migliaia di passeggeri. Secondo il sito specializzato Flightaware, più di un quarto di queste cancellazioni riguarda gli Stati Uniti, tra collegamenti interni e internazionali, con diverse compagnie che hanno dovuto fare i conti con l'isolamento in quarantena di personale di bordo o delle operazioni di terra. Le più interessate sono Delta, United Airlines e American Airlines. Particolarmente colpita dai disagi anche l'Australia, con oltre 100 collegamenti saltati con Sydney e Melbourne. 

Capodanno, romani a casa: annullati quasi tutti i viaggi. Agenzie a rischio chiusura

Vacanze di fine anno? Ecco i paesi dove il Covid non c'è (e dove si può andare)

Cosa fare se hanno cancellato il volo?

Se il volo è stato cancellato si può chiedere, direttamente sul sito della compagnia, il rimborso del biglietto (da effettuarsi entro 7 giorni) oppure un volo alternativo non appena possibile o in altra data di tuo gradimento. Inoltre si ha diritto a un ulteriore indennizzo monetario, che varia in base alla data della partenza e alla tratta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA