Elizabeth, nonna a 37 anni: «È la cosa migliore che mi sia capitata nella vita»

Elizabeth ha avuto la prima figlia a soli 17 anni, che a sua volta è rimasta incinta a 18

Elizabeth, nonna a 37 anni: «È la cosa migliore che mi sia capitata nella vita»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Dicembre 2022, 13:53

Nonna a 37 anni, dopo una vita difficile in cui ha cresciuto i suoi figli sola e da mamma single. La storia di Elizabeth Elliot ha sorpreso la Gran Bretagna: Elizabeth è infatti diventata mamma a 17 anni e sua figlia Chloe lo è diventata a 18. Una storia a lieto fine, anche perchè la figlia Chloe aveva avuto diversi problemi di salute tra cui l'endometriosi e tutti in famiglia temevano che non avrebbe potuto avrere bambini. 

Nonna Ernestina compie 107 anni, fu partigiana e segue ancora la politica in tv

Chloe aveva l'endometriosi ma è rimasta incinta

Elizabeth è mamma di due figlie, di cui la prima l'ha avuta a soli 17 anni e cresciuta sola da madre single: «Ho fatto tutto da sola, ho lavorato tanto per loro». Chloe ha avuto diversi problemi di salute: ha combattuto per anni contro ovaio policistico ed endometriosi e tutti pensavano che non potesse rimanere incinta. Anche per questo la sorpresa è stata grande in famiglia quando ha annunciato la lieta notizia. Un anno fa è nata Elizabeth-Hope, la piccola che ha reso Elizabeth nonna a soli 37 anni.  

 

«Diventare nonna a 37 anni è la cosa migliore della mia vita»

 Elizabeth ha spiegato che in un primo momento aveva sempre incoraggiato la figlia a non seguire le sue orme, a studiare e non diventare mamma troppo presto. Tuttavia quando ha scoperto la gravidanza non ha potuto trattenere la gioia: «È stato solo un miracolo» racconta Elizabeth al Daily Mail «Un miracolo venuto fuori da una brutta situazione, Chloe è stata tanto male ora siamo felici».Ora per strada la (neo)nonna viene spesso scambiata per la mamma della piccola: «Mi dicono che sembro troppo giovane per essere nonna» racconta sorridendo Elizabeth. 

Kirstie Alley, morta l'attrice star di Senti chi parla: il tumore scoperto da poco, aveva 71 anni. John Travolta: «Con lei una relazione speciale»

Due madri molto diverse

Elizabeth ora afferma che sta aiutando la Chloe a crescere sua figlia e allo stesso tempo lei la aiuta a crescere la sua figlia minore: «Insomma siamo una famiglia non convenzionale». Ha spiegato anche che nota molte differenze nel modo di essere mamma di sua figlia rispetto al suo: «Io ero molto inesperta, mia figlia invece si è sempre affidata a dei professionisti, è stata supportata da un'infermiera nella gravidanza ha avuto accesso a molte più informazioni anchesulla salute del bambino e sull'alimentazione. Questo è un fatto positivo e sto imparando molto da lei. Sono molto fiera di lei».

 Neonato ustionato in ospedale, in rianimazione pochi giorni dopo il parto. Termoculla sotto accusa

© RIPRODUZIONE RISERVATA