Modella non sa di essere incinta e partorisce in bagno: la bimba salva grazie ai consigli dell'operatore al telefono

Giovedì 14 Novembre 2019 di Paolo Travisi

Una modella australiana di 23 anni ha dato alla luce una bimba senza sapere di essere incinta. Alla 37esima settimana di gravidanza, Erin Langmaid ha dichiarato al sito 7News, (e la notizia è diventata virale) di non aver avvertito nessuno dei sintomi tipici, come il malessere mattutino, la nausea, l'assenza di mestruazioni ed addirittura l'aumento di peso, fino al giorno in cui ha messo al mondo Isla in bagno.

Partorisce a 19 anni sulla pista da ballo, la discoteca regala al figlio l'ingresso gratis a vita
Mamma morta cerebralmente da 117 giorni partorisce una bambina: la neonata sta bene

La giovane donna ha avvertito all'improvviso dei dolori addominali, è andata in bagno e il suo compagno ha sentito delle urla. «Aspetta, sono in due» sono state le parole di Daniel Carty, accorso in aiuto della compagna, mentre la bimba aveva smesso di respirare. Sono stati i suggerimenti dell'operatore telefonico che ha risposto al numero di emergenza a consentire alla coppia di eseguire alcune manovre per ripristinare la respirazione alla neonata Isla.
 

 

Sembra una storia di fantasia, eppure questo tipo di gestazione insolita, viene chiamata dai medici specialisti gravidanza enigmatica o invisibile, un fenomeno che coinvolge una donna su 475 casi, e solitamente viene scoperta intorno alla 20° settimana di gravidanza, mentre in un caso su 2500 può arrivare fino al giorno della nascita. La coppia di genitori austrialiani ha condiviso la notizia su Instagram il 1° novembre, a pochi giorni dalla nascita di Isla: “Vogliamo condividere con voi il nostro nuovo piccolo membro della famiglia. Martedì sera Isla May è stata portata nel mondo, ha vissuto nella pancia della mamma per 9 mesi senza farcelo sapere ", si legge nel post. "Sono ancora sotto choc, ma ti adegui e questa è la nostra vita adesso", ha aggiunto la modella australiana.
 

Ultimo aggiornamento: 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma