Neonato abbandonato avvolto in una coperta trovato da un postino: «Credevo fosse spazzatura»

Domenica 2 Febbraio 2020
Neonato abbandonato avvolto in una coperta trovato da un postino: «Credevo fosse spazzatura»

Un neonato di meno di un giorno è stato trovato da un postino avvolto in una coperta, abbandonato sui gradini del seminterrato di un vicariato in Sandringham Road, a est di Londra. L'uomo, 36 anni, era di turno con un collega quando ha notato l'insolito "pacco". In un primo momento lo ha ignorato, pensando si trattasse di spazzatura, ma poi qualcosa gli ha detto di tornare indietro a verificare. Solo grazie a questa intuizione il piccolo "baby Edward" è stato salvato da un destino che avrebbe potuto essere drammatico.

Lei partorisce, il marito sviene: il selfie della neo-mamma diventa virale

Mamma partorisce e mette il figlio in lavatrice. Con la polizia si giustifica: «Era nato morto»

«Quando ho tirato giù la coperta ho visto che dentro c'era un bambino molto piccolo», ha raccontato Edward Holton alla BBC. «Il mio collega Paul ha immediatamente avvolto il piccolo nella coperta e lo ha portato nel nostro furgone, dove ha acceso il riscaldamento per tenerlo al caldo. Io sono tornato al vicariato per chiedere aiuto». 
La polizia ha così preso in consegna il piccolo che ora porta il nome di chi l'ha salvato, e sta ora provando ad identificare la madre.

Entusiasti i lavoratori della Royal Mail locale, che si sono detti orgogliosi dei colleghi e pensano di organizzare una raccolta fondi per aiutare baby Edward ad avere un futuro migliore.
 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 23:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi