Neonata coperta di insetti salva per miracolo, una passante aveva sentito il lamento

Giovedì 14 Marzo 2019
Neonata coperta di insetti salva per miracolo, una passante aveva sentito il lamento

Un miracolo che quella appena nata sia riuscita a resistere fino all'arrivo di una passante. Siamo nell'isola di Olango, nelle Filippine e l'altro ieri una donna stava camminando su un sentiero nella foresta quando ha sentito il pianto di di un neonato. La piccola, raggiunta solo aprendo un intrico di rami spinosi e spoglie, non aveva nemmeno un cencio addosso ed era coperto di insetti. Era evidentemente nata da poche ore e sarebbe morta di lì a poco. La donna l'ha subito portata all'ospedale più vicino: dovrebbe farcela e la sua fibra ha stupito i pediatri.

Bambina venduta per 4 mila euro: la madre interrogata e rilasciata
 


La polizia sta intanto cercando nella zona la madre: la neonata non è stata semplicemente adagiata in una radura della foresta, magari in una zona di passaggio per darle una chance di sopravvivenza. La piccola è stata gettata in un anfratto poco visibile e coperta di vegetazione. Forte l'indignazione fre gli abitanti dell'Isola: «Quella madre avrebbe potuto dare la piccola in adozione se proprio non si sentiva di crescerla». 

Ultimo aggiornamento: 19:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma