Vendute all'asta le mutande usate della moglie di Adolf Hitler: ecco quanto ha pagato il compratore

Lunedì 23 Settembre 2019 di Giampiero Valenza

Un paio di mutande usate può essere venduto a 3.700 sterline (poco più di 4100 euro)? A quanto pare sì, quando queste sono appartenute a Eva Braun, moglie di Adolf Hitler.

Troppi nostalgici in visita, l'Austria acquista la casa natale di Hitler: «Sarà destinata ad altro»

La casa d'aste britannica Humbert & Ellis ha venduto all'asta il pezzo di biancheria intima di seta rosa e con le iniziali della donna. Ad aggiudicarselo è stato un anonimo offerente che per telefono ha fatto la sua proposta. 

L'asta riguardava alcuni oggetti che componevano una collezione privata della seconda guerra mondiale. Tra questi, una camicia da notte macchiata, sempre della moglie di Hitler (venduta a 2.600 sterline) e un braccialetto d'oro con tanto di svastica data da Hermann Goering, comandante della Luftwaffe, alla moglie. 
 

La notizia è riportata dalla edizione online della Bbc
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma